Home Page
martedì 27 giugno 2017

http://www.buybooks.ws
Il paziente al centro della Cura Stampa E-mail

Il termine obesità al singolare obbliga a racchiudere, condizioni molto differenti tra di loro, in uno spazio diagnostico che non riesce a differenziare i vari soggetti.    Sarebbe opportuno pertanto incominciare a parlarne al plurale “ LE OBESITA’ ”. Esistono i soggetti “ ingrassati” perché mangiano e non hanno nessuna intenzione di cambiare, altri invece che hanno delle condizioni genetiche ( polimorfismi) che facilitano l’accumulo di grasso nonostante i tentativi di porre rimedio e quelle obesità associate a un disturbo del comportamento alimentare ( Binge) . Anche questa è una schematizzazione grossolana ma distingue almeno tre differenti percorsi terapeutici.  

“Noi partiamo dall’idea che si cura l’obeso e non l’obesità, il malato è al posto della malattia, la consapevolezza al posto della prescrizione medica e la restrizione alimentare è superata da un nuovo stile di vita. La dieta fine a se stessa, non serve, anzi alla lunga fa prendere più chili. Non si può vivere a lungo nella restrizione alimentare, prima o poi si cede e si innescano meccanismi pericolosi. 

E' il  paradosso delle diete ipocaloriche, che con il  passare del tempo finiscono col far ingrassare.”

Obesità:Il paziente al centro della Cura

Image

Dott. Luigi Oliva

La particolarità e l’importanza dell’ approccio terapeutico  proposto risiede nel suo carattere di interdisciplinarità: specialisti diversi (medico, dietista, psicoterapeuta), lavorano insieme con il paziente, offrendo così, oltre ad una ricchezza di competenze professionali, importanti risorse di cura e di cambiamento. Il paziente è seguito da vicino nel percorso di riabilitazione metabolico psico-nutrizionale e motorio, ma nello stesso tempo viene spinto, motivato e portato ad acquisire quelle informazioni, conoscenze ed abilità che gli consentano di mantenere attivamente e autonomamente nella vita quotidiana i risultati raggiunti e il corretto stile di vita appreso. Il peso corporeo pertanto viene considerato come una – e non l’unica -  componente della persona e del problema che essa porta, come una domanda di soluzione che ha però diritto di essere inserita in un contesto che valorizza tutti gli aspetti ad essa connessi.


Ultimo aggiornamento ( domenica 20 settembre 2015 )
< Prec.   Pros. >


Oltre la dieta

Disturbi alimentari

Obesità infantile

Terapia a distanza

Medicina estetica

Fitness metabolica


La nostra brochure

LE INFORMAZIONI CONTENUTE IN QUESTO PORTALE NON SOSTITUISCONO IN NESSUN MODO IL MEDICO A CUI COMPETE LA DIAGNOSI E LA TERAPIA
Ambulatorio Specialistico Dott. Luigi Oliva - Prevenzione e cura obesità e disturbi alimentari
Dir. San. Dott. Luigi Oliva Aut. Reg. 115 del 15/09/04
Centro Direzionale "La Vela" - Viale Ancona 24 - Mestre -Venezia -
Tel. 041 5317638 Fax 041 5322349
e-mail: info@obesita.org P.iva 00919180273
© Copyright 2005 dott. Luigi Oliva
CMS PortalWare  by Fabrizio Penso
Project by Promoservice.com